Grand Hotel Via Veneto

Il progetto di ristrutturazione, che ha comportato l’assemblaggio di due edifici dell’800, è valso la Nomination tra i primi tre progetti alberghieri al mondo al “Mipim Award 2009” di Cannes. L’Albergo è stato insignito del Five Star Diamond Award per tre anni consecutivi sino al 2011, anno in cui è stato inserito nell’elenco dei 101 alberghi più belli del mondo dalla rivista Condé Nast Traveller.

Nel 2014 ha vinto il World Luxury Hotel Awards.

All’ingresso la originaria “Pianta di Roma” disegnata nel 1748 da Giovanni Battista Nolli, dà il “Benvenuto” a Roma! È un’opera d’arte rara, vera e propria icona della Storia di Roma.

Un luogo in cui il mito della dolce vita e la bellezza senza tempo di roma si tengono per mano, a pochi passi da Piazza Barberini, Fontana di Trevi, Piazza di Spagna e Villa Borghese

Un grande Hotel nel vero senso della parola, stupende camere in stile retrò e una collezione di oltre 500 quadri d’autore
- Guida Michelin 2017

L’Albergo annovera 116 camere e suite allestite in stile déco italiano anni Trenta, rivisitato con gusto moderno, sempre attento al dettaglio ed alla cura minuziosa del comfort. I mobili in legni pregiati sono frutto della maestria degli Artigiani mobilieri di Cantù.

Alle pareti pannelli fotografici esclusivi di vestigia e monumenti di Roma, opera di Francesco de Marzio, noto scrittore e fotografo internazionale: sono i “frammenti di Roma”.

Grand hotel via veneto è un capolavoro fatto di capolavori che dialogano in un delicato equilibrio di sobrietà ed eleganza, in una riuscita alchimia fra antico e moderno.

L’amore per l’arte e la eccellenza del servizio si coniugano con naturalezza nell’Albergo creando un ambiente raffinato, accogliente e rilassante nel cuore stesso di Roma.
Arredi e tappezzerie dalle tinte calde e dalle morbide linee ispirate alle creazioni di Jacques-Émile Ruhlmann.

Lampadari personalizzati in vetro di Murano, lampade da Firenze.

Scale in travertino romano con ringhiere di ghisa, pavimenti in granito nero e soffitto di cristallo nella hall su cui scorre un velo d’acqua.
Il tutto arricchito da una collezione di opere d’arte di celebri artisti quali Angeli, Baj, Burri, Carrà, Dalì, de Chirico, Guidi, Guttuso, Marino, Mirò, Nespolo, Picasso, Rotella, Schifano, che adorna la hall ed i corridoi dove si aprono le camere.

Un ambiente raffinato, accogliente e rilassante nel cuore di Roma.